AbautAs

Ci sono momenti in cui ti viene in mente di aprire un blog e di dedicarlo alla tua casa. Un bisogno quasi fisico. Forse perché la casa è diventata troppo piccola e vuoi farla uscire fuori. Vuoi farla incontrare con il mondo e vuoi far sapere a tutti chi ci vive dentro. E cosa ci puoi trovare dentro. Accoglienza, affetto, calore, follia…ma soprattutto cibo.

È strano che il blog apra nel momento in cui, forse, la casa sta per chiudere. Non sappiamo per quanto tempo ancora resteremo qui, ma sicuramente non molto a lungo. Potremmo trasferire tutta la baracca in qualche altro nido romano o andare ognuno per la propria strada. Quello che non chiuderà mai sarà lo spirito. La fraterna amicizia (e non solo) che ci lega. Lo spirito della casa. Quando le nostre strade si separeranno, probabilmente questo blog sarà il luogo giusto per rimanere sempre e comunque insieme. Per ritrovarci nei momenti di difficoltà, sapendo di poter contare sul contributo e l’affetto di tutti coloro per i quali questa casa non sarà mai un albergo.

 

Cana Man

 c997591a75l1.jpg

È l’altra metà del cielo. L’eterno insoddisfatto. L’anima fragile. Il suo compito è lavare i piatti e sfasciare tutto quello che gli sta intorno. La sua grazia è ormai proverbiale. È il pupillo della casa e di tutti i suoi ospiti. I pochi capelli bianchi dispensano saggezza e consigli a tutti coloro i quali riescono a entrare nelle sue grazie. Nei momenti no arma la flebo da iniettarsi con qualche hit di Renato. Nei momenti sì è un satiro danzante.  

Mukka Bike

 

clintgroover.jpg

Lazy & Proud. Indolente fino al midollo, accoglie e protegge gli ospiti e i commensali. Le sue giornate davanti al PC sono estenuanti quanto i suoi succulenti intingoli. È la maga dei fornelli, il cuore pulsante della casa. Le sue freddure sono storiche. Il suo donarsi agli altri è totale, quasi disarmante. Come la sua domanda cult (“me ne vuoi bene?”) che ti mette con le spalle al muro. Se non arrossisci e rispondi con una citazione di Vasco sei entrato definitivamente nel suo cuore e nel suo mondo.

W4lls

sardegna-bandiera.png

È il portiere della casa, il gigante buono che tutti vorrebbero avere come amico. Schivo e restio sul suo mondo (da DNA sardo), è un grande ascoltatore. Per gli amici sarebbe capace di fare Roma-New York-Alghero-Ciampino-Bracciano in tre ore e mezza. Testardo come un asino dell’Asinara risolve qualsiasi problema in pochi attimi. È un motorino perpetuo, un cavaliere senza macchia innamorato dell’amore perfetto. Unico neo: la selvaggia ma ormai affievolita resistenza alle due regole auree della casa.

Br4d

 uc_cz-sora2001coriandoli.jpg 

È l’amministratore della casa per via della sua lunga militanza. Delegato alla soluzione dei problemi burocratici, cerca conforto e riparo tra le curve della sua Mukka Bike. Il sorriso sulle labbra è il suo marchio di fabbrica. Metereopatico e romanocentrico fino al midollo, ama e protegge visceralmente gli altri abitanti della casa. Il suo spirito nomade non gli impedisce di affrontare gran parte dei week-end in posizione supina. A meno che non ci sia da correre al capezzale del malato principe: il suo Catanzaro.

 

8 Risposte to “AbautAs”

  1. w4lls Says:

    Grazie 🙂

  2. halfcharge Says:

    Un anno fa il mio cielo era molto più grigio. Senza di voi. 🙂

  3. Clara Says:

    Meravigliosa questa presentazione, anzi: CHE TOGA!

  4. IL BARBIERE DI RIO Says:

    SIETE A DIR POCO FANTASTICI, PECCATO CHE LE COSE PIU BELLE SONO LE PIU RARE, COME LA PRESENZA DI QUALCHE PERSONAGGIO.SCHERZO , L’ABAUTAS E’ FORMIDABILE E PER CHI VI CONOSCE RISPECCHIA PERFETTAMENTE IL VOSTRO PROFILO.
    ANCHE SE IN CASA C’E’ UNA MUCCA BIKE IN CASA SI RESPIRA ARIA DI MUCCA PAZZA, TUTTI SPLENDIDAMENTE FOLLI,E FORSE E’ QUESTA CARATTERISTICA CHE RENDE LA CASA UNICAMENTE BELLA.

  5. valentina piccola Says:

    sono più stanca dell’uomo stanco (forse perchè sono una donna?). c’ho la nausea. il mio computer decise di defungere nel pomeriggio e non vuol saperne di risuscitare. eppure sto ridendo un sacco leggendovi!
    VI ADOROOO! dico, vi adoro! non vedo l’ora di venire aRRRoma! manca poco… ce la posso fare!

    Baci (con la lingua) a tutti

  6. br4d Says:

    cara Little Vale, l’amministratore della casa è ben felice di accoglierla con i consueti riguardi…a patto che la sua prossima discesa non causi disfunzioni ormonali a più di due degli abituali frequentatori della casa…si contenga, cribbio…si iu sun…

  7. ange Says:

    “busco desesperatamente algo……..y no lo allo!!!!!!!!!!!!!!pero si estoy con vosotros,queridos chicos y chicas, en esta casa, me pongo muy bien y todo me aparece como un dia de verano…….
    os quiero muchisssimo
    hasta luego,o mejor…….hasta la vista……….”Siempre”

    Per chi no habla espanol:
    Buscar cerco
    algo qualcosa
    allo trovo
    verano estate
    etc…..

  8. mukkabike Says:

    Azz!!!

    Verano= Estate.

    …e io che già avevo chiesto agli uomini della casa di toccarsi i “gioielli di famiglia”…
    🙂 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: