Archive for luglio 2008

Un motivo in piu’…

25 luglio, 2008

C’è chi non è contro gli italiani… chi guarda ai proprio business rispettando il consumatore, senza prenderlo per il collo.

È chi ci ha fatto scoprire molte città europee… ora abbiamo un motivo in più per scegliere Ryanair 🙂

Annunci

Suredda Sardigna

19 luglio, 2008

Ancora i soliti spazi vuoti e immensi. Ancora i soliti silenzi rotti da suoni sconosciuti al continente. Ancora i soliti profumi di macchia mediterranea e porceddu allo spiedo. Ancora il solito cielo blu cobalto, striato ogni tanto da impertinenti scie di aerei pronti a vomitare turisti incantati. Incantati dal solito mare cristallino che alterna come il giorno e la notte le sue diverse tonalità di azzurro. I soliti amici, rifugio sicuro per vacanze doc. La solita casetta in pietra ruvida, abbarbicata sulla collina che domina La Pelosa. La solita spiaggia, dolce carnaio per scottature certe, eritemi salmone, improvvisi topless gommosi.

Non c’è un cazzo da fare. Non riesco a scrollarmi di dosso questa voglia selvaggia di Sardegna, proprio come fosse la sabbia malandrina di Stintino. Arrivo sempre felice come un bambino, sputato fuori dal traghetto Moby, pronto a godere dell’infinito nulla sull’assolata statale che da Olbia mi proietta verso Porto Torres. Le chiese diroccate lungo la strada assomigliano alle pennellate sbiadite che tracciano il sentiero per Torre Falcone. Le stesse che, malinconiche, ti salutano quando fai la strada inversa, di ritorno verso Olbia.

E poi i volti duri ma amichevoli delle persone che ci accolgono. Il cibo pensiero unico. Il mirto di Lucia che affoga le nostre serate. I versi augurali del “compagno di giuoco” Rainwiz che accompagnano le gote violacee della nuova coppia. Il barbecue fumante e la voglia di rugby di Gavino. Le riviste tutte tette e culi sotto l’ombrellone. I cristoni e la pashmina di The Rethor. I rotondi sorrisi di Pol_Man. Il culo rosso e la saggezza da “socera” di Mukka. La flessuosa eleganza e le rare “napoletane” di Gab. 

L’ultimo pensiero è per il sorriso carico di amore di fratello W4lls e per la cabbu tosta della sua dolce metà, l’ultima arrivata nella grande famiglia. Tutto questo e tutto il resto è semplicemente suredda Sardigna…