Non riusciranno a prendermi, io resto qui (x ora)

by

Mi sono innamorato di una stronza
Ci vuole una pazienza
lo però ne son rimasto senza
[]
Uomini uomini c’è ancora una speranza
Prima che un gesto vi rovini l’esistenza
Prima che un giudice vi chiami per l’udienza
Vi suqqerisco un cambio di residenza
E poi ci vuole solo un poco di pazienza
Qualche mese e gia nessuno nota più l’assenza
La panacea di tutti i mali è la distanza
E poi ci si consola
Con la paranza
La paranza è una danza
Che si balla nella latitanza
Con prudenza
Ed eleganza
E con un lento movimento de Panza
[]
Lo sai che c’è?
Che sto benissimo
Fintanto che
Sto a piede libero
E poi perché
Ritornare da lei
Quando per lei è sempre stato meglio senza di me
Non riusciranno a prendermi
Io resto qui (x ora ndr)


Bellissima la musica, nei testi ognuno riconosce un pezzo della propria vita… non tutta, ma quel poco ha un grande effetto. Questa e’ l’unica Paranza che riuscirei a “digerire”.

Il Portiere

ps1: Prima riga a parte stamattina e’ cosi… magari gia’ dal pomeriggio sara’ diverso…

ps2: questa sara’ la canzone dell’estate 2007

Annunci

2 Risposte to “Non riusciranno a prendermi, io resto qui (x ora)”

  1. Clara Says:

    La panacea di tutti i mali è la distanza…speriamo…

    Grande portiè.

  2. questacasanoneunalbergo Says:

    Half Charge says: … il lento movimento de panza te lo insegno io, tu non mi sembri abbastanza “dotato”… passi troppo tempo nella depandance… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: